Segui i nostri social

Attualità

Anche in Sicilia tutti pazzi per il nuovo orologio, in fila dalla notte per comprarlo

Redazione

Pubblicato

-

In fila per 24 ore in via Ruggero Settimo, a Palermo, per aggiudicarsi i cento pezzi dell’orologio MoonSwatch da 250 euro. In centinaia già da ieri sera si sono accalcati con code lunghissime per comprare i primi pezzi lanciati con una campagna di marketing in una decina di punti vendita in tutta Italia dalla Swatch e dalla Omega. A Palermo, una delle piazze italiane prescelte, sono arrivati in tantissimi da tutta la Sicilia e hanno resistito anche diverse ore senza dormire pur di non perdere il posto in fila

“Siamo partiti alle 4 del mattino da Ragusa – racconta Giancarlo – per noi che sogniamo gli orologi anche la notte non è un problema, siamo dei collezionisti”. Accanto a lui la signora Carmela si siede su uno sgabello: “Mio figlio mi ha chiesto questo orologio per regalo della sua laurea e sono qui da diverse ore”.

Neil Armstrong indossava al polso un Omega Speedmaster quando sbarcò sulla Luna nel luglio del 1969. L’iconico orologio fu l’unico ad essere usato e consentito dalla NASA nelle missioni spaziali. Da allora lo Speedmaster Omega, noto per la sua precisione, forza e affidabilità, è entrato nella leggenda partecipando a sei allunaggi. Fu il primo orologio ad essere indossato sulla Luna, da qui l’appellativo, “Moonwatch” = Orologio della Luna. Oggi questo cronografo sportivo è così richiesto perché considerato un’icona dell’esplorazione spaziale e dello stile.

Da oltre mezzo secolo Omega Speedmaster è l’orologio degli astronauti per le più importanti e incredibili avventure nello spazio. Ecco perché la notizia della collaborazione con Swatch per realizzare una versione accessibile del suo iconico cronografo Speedmaster ha messo in fila centinaia di persone davanti ai negozi Swatch.

La nota dell’azienda In seguito alle numerose segnalazioni di code nei propri punti vendita, l’azienda ha pubblicato una nota sui propri canali social. “Non ci aspettavamo di ritrovarvi così numerosi presso i nostri negozi. Anche noi – scrivono i titolari dello store palermitano sulla pagina Facebook – siamo elettrizzati per la nuova collezione e condividiamo il vostro entusiasmo. Vi ricordiamo che il prodotto non è limitato e sarà nuovamente disponibile. Vi invitiamo ad evitare code eccessive e assembramenti “.

Salvatore Battaglia Presidente Accademia delle Prefi

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Pantelleria, il Comune cerca locale in locazione. Ecco i requisiti richiesti

Direttore

Pubblicato

il

Il Comune di Pantelleria è alla ricerca di un locale in locazione, uso ufficio, in Pantelleria centro o zone facilmente raggiungibili.

L’avviso pubblicato è un manifesto esplorativo verso privati o enti che siano in grado di rispondere ai requisiti indicati.
Di seguito apporremo l’avviso manifesto anche in forma pdf scaricabile.

documento – avviso locali

Leggi la notizia

Attualità

Trapani, trasferimento Uffici Demografici. Alcuni servizi sospesi

Direttore

Pubblicato

il

Il Comune di Trapani da oggi provvederà al trasferimento Uffici demografici.

Ecco l’avviso pubblico alla cittadinanza, apparso oggi sulla pagina ufficiale.

Si comunica che, il giorno 11 Gennaio 2023, si provvederà al trasferimento di alcuni uffici dei servizi demografici dalla sede di Largo San Francesco Di Paola a quello di Via Garibaldi ex sede URP. Si avvisa, pertanto, la cittadinanza, che il servizio di rilascio carte d’identità e certificazioni è temporaneamente sospeso dal 11 al 13 Gennaio c.a. , pur rimanendo attiva una postazione per le sole emergenze presso la sede di Largo San Francesco.

Da lunedì 16 gennaio l’ufficio front–office carte d’identità sarà operativo presso la nuova sede di Via Garibaldi  ex locali URP).

La comunicazione dal sito

Leggi la notizia

Attualità

Pantelleria e le sue Befane in Vespa la novità di queste feste natalizie e intanto si pensa al Carnevale – Foto

Direttore

Pubblicato

il

Le Befane in Vespa sono state la novità delle festività natalizie sull’isola.
La sfilata organizzata dal Vespa Club di Pantelleria, ha visto la partecipazione di un esiguo numero di ciclomotori, ma si sa che l'”episodio pilota” è sempre difficile, ma visto il colore che le vespe e i partecipanti hanno portato in Piazza Cavour, non sarà un evento isolato e si potrà pensare a prossime edizioni.
Intanto il centro di Pantelleria per l’occasione dell’Epifania diventata teatro di una serie di piccoli eventi che hanno intrattenuto grandi e piccini allegramente e all’insegna della spensieratezza.

Il presidente del club, Giovanni Pavia, così ha dichiarato: “Appena 22 partecipanti con sole 13 vespa ed un favoloso motocarro abbiamo passato un gran bel pomeriggio, tutte le nostre befane si sono messe a disposizione di Dorapia per la caccia al tesoro, per far divertire i bambini dell’isola, un bel evento il primo per noi ma che ripeteremo sicuramente e sperando di migliorare magari proponendolo di mattina per avere più tempo.
Adesso, qualche giorno di riposo, e poi si riparte con il progetto del carnevale vi teniamo aggiornati.
Un caro saluto dal Presidente Giovanni Pavia e da tutti i soci del Vespa Club Pantelleria.”

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza