Segui i nostri social

Attualità

Anche in Sicilia tutti pazzi per il nuovo orologio, in fila dalla notte per comprarlo

Redazione

Pubblicato

-

In fila per 24 ore in via Ruggero Settimo, a Palermo, per aggiudicarsi i cento pezzi dell’orologio MoonSwatch da 250 euro. In centinaia già da ieri sera si sono accalcati con code lunghissime per comprare i primi pezzi lanciati con una campagna di marketing in una decina di punti vendita in tutta Italia dalla Swatch e dalla Omega. A Palermo, una delle piazze italiane prescelte, sono arrivati in tantissimi da tutta la Sicilia e hanno resistito anche diverse ore senza dormire pur di non perdere il posto in fila

“Siamo partiti alle 4 del mattino da Ragusa – racconta Giancarlo – per noi che sogniamo gli orologi anche la notte non è un problema, siamo dei collezionisti”. Accanto a lui la signora Carmela si siede su uno sgabello: “Mio figlio mi ha chiesto questo orologio per regalo della sua laurea e sono qui da diverse ore”.

Neil Armstrong indossava al polso un Omega Speedmaster quando sbarcò sulla Luna nel luglio del 1969. L’iconico orologio fu l’unico ad essere usato e consentito dalla NASA nelle missioni spaziali. Da allora lo Speedmaster Omega, noto per la sua precisione, forza e affidabilità, è entrato nella leggenda partecipando a sei allunaggi. Fu il primo orologio ad essere indossato sulla Luna, da qui l’appellativo, “Moonwatch” = Orologio della Luna. Oggi questo cronografo sportivo è così richiesto perché considerato un’icona dell’esplorazione spaziale e dello stile.

Da oltre mezzo secolo Omega Speedmaster è l’orologio degli astronauti per le più importanti e incredibili avventure nello spazio. Ecco perché la notizia della collaborazione con Swatch per realizzare una versione accessibile del suo iconico cronografo Speedmaster ha messo in fila centinaia di persone davanti ai negozi Swatch.

La nota dell’azienda In seguito alle numerose segnalazioni di code nei propri punti vendita, l’azienda ha pubblicato una nota sui propri canali social. “Non ci aspettavamo di ritrovarvi così numerosi presso i nostri negozi. Anche noi – scrivono i titolari dello store palermitano sulla pagina Facebook – siamo elettrizzati per la nuova collezione e condividiamo il vostro entusiasmo. Vi ricordiamo che il prodotto non è limitato e sarà nuovamente disponibile. Vi invitiamo ad evitare code eccessive e assembramenti “.

Salvatore Battaglia Presidente Accademia delle Prefi

Attualità

Vigili del Fuoco, bando di concorso per 350 posti

Direttore

Pubblicato

il

Con decreto del Ministero dell’Interno del 12 giugno 2024, è indetto concorso, che mette a disposizione 350 posti per la qualifica di vigile del fuoco.

La domanda di partecipazione deve essere compilata, entro il 20 luglio 2024, utilizzando la procedura informatica disponibile all’indirizzo https://concorsionline.vigilfuoco.it, seguendo le istruzioni specificate.

Mentre il 10 settembre, sul portale unico del reclutamento www.InPA.gov.it e sul sito del Dipartimento dei vigili del fuoco, saranno comunicate le modalità di esecuzione della prova di preselezione.

Per partecipare

Per poter partecipare al concorso i candidati non devono avere superato i 26 anni di età e aver conseguito il diploma di scuola superiore.

Di seguito il  bando-vigili-fuoco

Leggi la notizia

Attualità

Pantelleria – Comune, 21 giugno fermi servizi informatici. Uffici non del tutto operativi

Direttore

Pubblicato

il

Il Comune di Pantelleria, il giorno venerdì 21 giugno, dovrà fermare i servizi informatici dei gli uffici.
Peranto ecco cosa si potrà fare e cosa no

Leggi la notizia

Attualità

Guardia Costiera, al via concorso di ferma per 56 posti. I dettagli

Direttore

Pubblicato

il

Partecipa al Concorso Straordinario VFP4, è on-line il bando per 56 posti da Volontario in Ferma Prefissata Quadriennale, di cui 6 nella componente aeromobili della Guardia Costiera! Hai tempo fino al 10 luglio per presentare la domanda, non perdere l’occasione!

Clicca qui
https://concorsi.difesa.it/mm/vfp4/Straordinari/2024/Pagine/home.aspx

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza